Kit fotovoltaico ibrido 0,5 kWp con inverter All-in-One 3000W 24V PWM e 2 batterie 100Ah | KIT05KWKS

Kit fotovoltaico ibrido 0,5 kWp con inverter All-in-One 3000W 24V PWM e 2 batterie 100Ah | KIT05KWKS
  • Commerciante: MARCO PIGNOTTI SRLS
Prodotto nr.: AD2999
Paghi solo: € 1.289,00

Kit fotovoltaico ibrido 0,5 kWp con inverter All-in-One 3000W 24V PWM e 2 batterie 100Ah | KIT05KWKS

KIT05KWKS
 

Il kit fotovoltaico ibrido KIT05KWKS consente di produrre energia elettrica grazie ai pannelli fotovoltaici con potenza minima 500 Wp e accumulare l'energia non auto-consumata nelle batterie.
L'energia accumulata sarà quindi disponibile di notte o quando più necessaria.

Il kit fotovoltaico ibrido KIT05KWKS è composto da:

 
  •  pannelli fotovoltaici con potenza complessiva minima di 500 Wp (secondo disponibilità)
  •  inverter ibrido 3 kW effettivi con regolatore di carica e funzione UPS
  •  2 batterie piombo lunga durata 12V 100Ah. Totale accumulo utile 1,2 kWh

 

Il kit fotovoltaico KIT05KWKS è adatto a piccole rimesse di campagna, casette attrezzi o baite in montagna, con utilizzo occasionale o raro.
Ottimo per alimentare piccoli carichi come illuminazione led, TV, frigorifero, PC e piccoli utensili.

Può essere utilizzato anche per alimentare una linee dedicata dell'abitazione, come ad esempio la linea luci o cancello automatico.

 

Cos'è un kit fotovoltaico ibrido?

I kit fotovoltaici ibridi sono di fatto degli impianti fotovoltaici ad isola, quindi senza connessione alla rete.
Si caratterizzano per avere un inverter "ibrido" che dispone di diversi ingressi per gestire automaticamente le diverse fonti di energia.

Infatti è possibile collegare in ingresso:

• Pannelli fotovoltaici direttamente al regolatore di carica integrato;
• Batterie per accumulare l'energia prodotta dai pannelli;
• Rete Enel o un generatore di corrente.

L'inverter dispone di una uscita onda pura a 230V Ac per poter alimentare i comuni dispositivi domestici.

Come funziona l'inverter ibrido?

L'inverter ibrido, grazie al suo display e ai comandi integrati, consente di poter gestire la priorità di alimentazione dell'uscita 230V AC e di ricarica delle batterie

Infatti è possibile scegliere la fonte primaria di alimentazione e, grazie alla funzione UPS integrata, è possibile avere continuità di erogazione di energia, senza perdite di alimentazione dei carichi.

E' possibile scegliere tra due diverse modalità di funzionamento:

  •  Priorità solare/batterie

Qualora la produzione dei pannelli fotovoltaici installati sia sufficiente, i carichi verranno alimentati direttamente, altrimenti l'inverter utilizzerà l'energia accumulata in batteria per integrare o sostituire l'alimentazione. Se nessuna delle due fonti (pannelli e batterie) fosse disponibile, l'inverter preleva energia direttamente dalla rete.

  •  Priorità rete

L’inverter alimenta i carichi collegati prelevando energia dalla rete Enel. Nel caso in cui l’energia della rete dovesse mancare (black-out), l’inverter mantiene i carichi alimentati, prelevando energia dai pannelli (se disponibile) e dalle batterie. Una volta tornata disponibile la rete, l’inverter torna a prelevare energia dalla fonte AC.

 
  •  Gestiore priorità batterie

E' possibile selezionare la priorità di ricarica delle batterie tra solo rete, solo pannelli fotovoltaici o entrambi. E' anche possibile modificare la corrente massima di ricarica da rete.

  

Indietro